CalciomercatoSerie A

Roma a lavoro per dilazionare i pagamenti dei prestiti

La Roma ha diversi giocatori acquistati con la formula del prestito con obbligo di riscatto e che a partire da luglio dovrà saldare. Carles Perez dal BarcellonaVeretout dalla FiorentinaMancini dall’Atalanta. Tanti milioni da dover sborsare tutti insieme che i giallorossi vorrebbero spalmare su più annualità.

Per questo Petrachi si metterà in contatto con i clubs citati per chiedere di poter dilazionare i pagamenti e lo stesso farà da proprietaria del cartellino di Schick nel caso in cui il Lipsia dovesse chiedere di poter pagare il riscatto da 29 milioni dividendolo nei prossimi anni. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio