Serie A

Rocchi su Monza-Inter: “Non sospenderò Sacchi. È stato un incidente”

Gianluca Rocchi, designatore arbitrale dei campionati di Serie A e Serie B è intervenuto presso l’International Broadcasting Center della Lega Serie A di Lissone in occasione della presentazione della tecnologia del Fuorigioco Semiautomatico (S.O.A.T) che verrà introdotta per la prima volta in competizioni ufficiali italiane in Supercoppa il prossimo 18 gennaio parlando tra gli altri temi del discusso errore commesso dall’arbitro Sacchi in occasione del match di sabato scorso tra Monza e Inter a sfavore dei nerazzurri: “E’ sempre importante aspettare prima di alzare la bandierina e fischiare: quel che è successo in Monza-Inter è un incidente. Non sospendiamo nessuno, io sospendo qualcuno solo quando infrange le regole interne nostre. Magari starà più in panchina ma non è che chi sbaglia poi non arbitra più. Tutti commettono errori. Gli servirà come esperienza, la bravura è recuperare dopo, tornare in campo come nulla fosse“.

I complimenti all’arbitro Massa

All’arbitro Massa che ha diretto il posticipo serale tra Milan e Romaho fatto i complimenti: molti falli e cartellini e poco tempo effettivo ma non per colpa sua“. E sulle polemiche per la designazione di Sozza, milanese, in Inter-Napoli Rocchi ha risposto così: “Ringrazio Inzaghi e Spalletti a loro interessava avere solo un arbitro bravo.”

Articoli correlati

Back to top button