Serie A

Serie A, Rizzoli: “L’audio del secondo giallo a Pjanic non è mai esistito”

Non sono mancate le polemiche in questo periodo di quarantena. Nei giorni scorsi l’ex procuratore federale Pecoraro, ha sollevato un polverone sul mancato audio VAR per il secondo cartellino giallo a Pjanic, durante un Inter – Juventus di due stagioni fa. A mettere il definitivo punto sulla faccenda ci ha pensato Nicola Rizzoli a Sky Sport.

Rizzoli su audio VAR Pjanic

La registrazione mancante di cui parla Pecoraro? E’ giusto chiarire, non facciamo confusione. La situazione da protocollo sono quelle che vengono registrate, non dagli arbitri ma da un provider della Lega, che mette queste clip a disposizione dell’Aia se vuole utilizzarle per fare didattica. Solo quelle 5/6 a partita vanno online, che noi possiamo scaricare per fare della didattica. Queste clip vengono mandate all’Ifab. E non sono di possesso dell’Aia.

Quelle che sono arrivate a Pecoraro? Ha richiesto l’audioregistrazione dell’intera partita che non viene mai fatta, non è in possesso di nessuno, non esiste. Le uniche a disposizione erano quelle da rigore, da rosso, da protocollo ecco. Un’ammonizione, per quanto sia la seconda, non è una questione da protocollo.  La registrazione, che noi comunque abbiamo richiesta alla Ifab, non  è mai stata fatta, quindi”.

Articoli correlati

Back to top button