Calcio estero

Rivedi Guardiola dopo la sconfitta: “Stagione eccezionale, ci riproveremo l’anno prossimo”

Nonostante le frasi di circostanza, non riesce a nascondere la delusione. Guardiola avrebbe voluto regalare la prima Champions al City

Nonostante le frasi di circostanza, non riesce a nascondere la delusione. Pep Guardiola avrebbe voluto regalare la prima Champions della storia al Manchester City, la terza personale dopo le due vinte alla guida del Barcellona. Invece ieri è arrivata una cocente sconfitta contro il Chelsea: “Vorrei ribadire che per noi è stata una stagione eccezionale. Arrivare in finale è stato un sogno anche se sfortunatamente non abbiamo vinto. Per molti giocatori e per il club era la prima volta; ci abbiamo provato ma non ce l’abbiamo fatta e ora lavoreremo per riprovarci. È stata una partita equilibrata; per essere la nostra prima volta in Champions abbiamo giocato un’ottima finale. Ora è presto per pensare alla prossima stagione, forse non sono abbastanza intelligente per farlo adesso: abbiamo giocato 61 partite su 62 possibili, è stato un anno complicato anche a causa della pandemia. È normale essere tristi ma facciamo le congratulazioni al Chelsea. Dobbiamo imparare da questa sconfitta, ma ripeto, la stagione è stata eccezionale e i giocatori hanno tutto il mio rispetto”.

FONTE: tuttomercatoweb.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button