Senza categoria

Fiorentina e Cagliari, ritirata la maglia numero 13 in ricordo di Astori

Ritiro maglia Astori: Fiorentina e Cagliari unite in un gesto solidale

Insieme a Davide Astori è andata via anche la maglia numero 13, e concedetemelo, un pezzo di storia. Quella t-shirt viola che il capitano indossava con fierezza e devozione dal 2015 è stata ritirata dalle due squadre che lo avevano visto protagonista.

Il Cagliari, dove aveva giocato dal 2008 al 2014 collezionando 179 presenze guarnite da tre reti. Più di una semplice isola, un posto in cui Davide si era amorevolmente ambientato e sentiva vicino, insieme alla solarità dell’intero popolo che in quegli anni gli ha riservato tutto il suo affetto. Poi il trasferimento a Firenze, città in cui Astori aveva messo radici profonde con la sua compagna; la Toscana gli aveva regalato il privilegio di diventar padre. Con Quella maglia numero 13 si era guadagnato la fascia di Capitano, dopo che Gonzalo Rodriguez aveva lasciato i viola in estate.

Le due squadre oggi si uniscono in un gesto solidale, l’unico che possono concedersi dopo un abbandono così dolente, inspiegabile, che si fatica ad accettare. Il Presidente Della Valle invita tutti al rispetto della famiglia e dell’intera squadra, visibilmente sotto shock per il tragico accaduto, e mette a tacere alcune voci che vedrebbero la Fiorentina intenta a rinnovare il contratto. Altri vociferano l’arrivo di uno psicologo per la squadra in lutto, un aiuto in più per riprendere in tempi più corti l’attività sportiva.

Articoli correlati

Back to top button