Calcio estero

Bayern Monaco, Coman choc: “Potrei ritirarmi dal calcio”

Un vero e proprio talento, ma a soli 22 anni Kingsley Coman potrebbe ritirarsi dal calcio giocato. Dopo essere tornato in campo contro il Werder Brema, l’ala francese di proprietà del Bayern Monaco ieri ha collezionato ben 27 minuti contro il Norimberga.

Un bel ritorno ed una buona notizia per il talento francese che in questa annata è stata vittima di due gravi infortuni alla caviglia che lo hanno costretto ad operarsi. Per lui doppia rottura del legamento sindesmotico a febbraio e ad agosto. Situazione che lo starebbe portando a scegliere la via del ritiro.

Quando mi sono infortunato mi è caduto il mondo addosso. Spero di non rivivere più una situazione del genere. Non farò una terza operazione. Cerco di stare attento, ma forse il piede non si è livellato bene: un altro infortunio sarebbe troppo. A quel punto cambierei vita“, ha detto Coman a ‘Telefoot’. Una confessione choc quella dell’ex Juventus, con tanti tifosi che sperano in un ripensamento.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button