Champions League

Champions League, quarti di finale: Guardiola si inchina a Klopp

Si sono da poco concluse le prime due delle quattro gare di andata dei quarti di finale di Champions League. Il Real Madrid travolge 3-0 la Juventus all’Allianz Stadium: doppietta di Cristiano Ronaldo, che firma anche un goal da cineteca, e goal di Marcelo. Espulso Paulo Dybala, che salterà il ritorno al Bernabeu.

Vince in rimonta il Bayern Monaco di Jupp Heynckes, che al ritorno potrà gestire il vantaggio accumulato in trasferta. Ottimo primo tempo per la squadra di Vincenzo Montella, sgretolatasi però nella ripresa. L’Italia esce nettamente sconfitta contro la Spagna infatti, anche la Roma cade malamente sotto i colpi del Barcellona di Messi. Tanta sfortuna per i giallorossi con due autogol e qualche episodio arbitrale che ha fatto discutere. Clamorosa la vittoria del Liverpool nel derby tutto inglese con il Manchester City. Klopp umilia Guardiola con un netto 3-0, il tedesco è il vero incubo dello spagnolo.

RISULTATI QUARTI CHAMPIONS LEAGUE:

JUVENTUS-REAL MADRID 0-3 [Ronaldo (R, 3′ e 64′), Marcelo (R, 72′)]

SIVIGLIA-BAYERN MONACO 1-2 [Sarabia (S, 32′), J. Navas (B, aut. 37′), T. Alcantara (B, 68′)]

LIVERPOOL-MANCHESTER CITY 3-0 [Salah (L, 12′), Chamberlain (L, 21′), Mane (L, 31′)]

BARCELLONA-ROMA 4-1 [De Rossi (B, 38′ autogol), Manolas (B, 55′ autogol), Pique (B, 59′), Dzeko (R, 80′), Suarez (B, 87′)]

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button