GamingSerie A

La risposta di EA a Ibrahimovic: “Abbiamo un rapporto di lunga data con Fifpro”

Come prevedibile, sono già arrivate le risposte da parte di EA Sports, alle accuse arrivate ieri su Twitter da parte di Zlatan Ibrahimovic

Come prevedibile, sono già arrivate le risposte da parte di EA Sports alle accuse arrivate ieri su Twitter da parte di Zlatan Ibrahimovic. Il bomber svedese infatti aveva espresso i suoi dubbi sul regolare utilizzo della sua immagine sul noto videogioco Fifa 21, nonostante l’accordo esclusivo tra il Milan e la casa videoludica.

EA risponde alle accuse di Zlatan Ibrahimovic

Il comunicato ufficiale di Electronic Arts: Fifa è il videogioco di calcio leader nel mondo e per creare un’esperienza autentica, anno dopo anno lavoriamo con numerose leghe, squadre e talenti per garantire i diritti di somiglianza dei giocatori che includiamo. Uno di questi è un rapporto di lunga data con il rappresentante globale dei calciatori professionisti, Fifpro, che collabora con una serie di licenziatari per negoziare accordi a vantaggio degli atleti e dei loro sindacati”.

Conclude la EA sulla questione David Beckham

 “Non divulghiamo dettagli specifici – dice EA -, ma possiamo assicurare che le cifre riportate non sono accurate e sono state sensazionalizzate attraverso segnalazioni poco responsabili”.

Articoli correlati

Back to top button