Calciomercato

Roma, troppi i 20 milioni chiesti per Mkhitarian

Piccolo momento di crisi per la Roma, con due sconfitte consecutive arrivate contro Sassuolo e Bologna. A tenere banco nell’ambiente giallorosso c’è anche il mercato, soprattutto il discorso prestiti: oltre a Smalling, c’è da pensare anche al riscatto di Mkhitarian dall’Arsenal.

Riscatto Mkhitarian

L’armeno ha sempre fatto bene sotto la guida di Fonseca, ma a non convincere i vertici capitolini è la sua condizione fisica. Troppe volte l’ex Dortmund ha visitato l’infermeria di Trigoria, il che va a sfavore di un suo possibile riscatto, o meglio, di un suo possibile riscatto alla cifra richiesta dall’Arsenal. I gunners, infatti, chiedono 20 milioni per il giocatore, prezzo ritenuto troppo alto da Petrachi. Saranno, dunque, mesi di lunghe trattative e non è detto che si possa arrivare ad un accordo.

I sostituti

La Roma può anche permettersi di non riscattarlo. Alla voce trequartisti i giallorossi sarebbero addirittura sovraffolati: a partire da Pellegrini, passando per i più esperti Pastore e Perotti, anche loro però un po’ fragili, arrivando alla stellina Zaniolo che può ricoprire in maniera ottimale tutti i ruoli dal centrocampo in su. Considerando le altre lacune, prima su tutte un sostituto per Dzeko, a Trigoria dovranno valutare bene il riscatto di Mkhitarian, evitando di sprecare 20 milioni.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio