Serie A

Inter, rinnovo di Bastoni possibile ma c’è distanza

L’Inter resta ottimista sul rinnovo di Alessandro Bastoni. Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport la distanza economica tra domanda ed offerta è al momento è di un milione.

Inter, le ultime sul rinnovo di Bastoni

Bastoni è legato all’Inter fino al 30 giugno 2024 e adesso guadagna 3,5 milioni netti più bonus. A 15 mesi dalla scadenza è chiaro che si trova in una situazione di forza. L’Inter non vuole ripetere un caso Skriniar e stavolta ha le armi (economiche) per farlo avendo raggiunto i quarti di finale di Champions League.

La squadra nerazzurra ha fatto la sua prima offerta da 4,5 milioni di euro più bonus con possibilità di rilancio. Bastoni vuole essere equiparato ai big della rosa ovvero a Lautaro Martinez e Brozovic che superano i 6 milioni netti di parte fissa e con i bonus arrivano a 6,5. Inoltre si sta discutendo sulla nuova scadenza: 2027 o 2028, dunque se il nuovo contratto sarà quadriennale e quinquennale. 

Previsti altri incontri con l’entourage di Bastoni, presumibilmente subito dopo la doppia sfida con il Benfica.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio