CuriositàSerie Minori

Giovanissimi, rigore dubbio concesso. Il giovane Nicolò lo sbaglia di proposito (VIDEO)

Una piccola speranza per il calcio e per quei valori che spesso sembrano completamente persi. Una speranza che ha un nome e cognome: Nicolò Francescotti, tredici anni e numero ’10’  de La Pelota Fc Aprilia. Il giovane calciatore si è reso protagonista di un gesto a dir poco encomiabile nel corso della sfida del campionato ‘Giovanissimi’ contro il Connect.

Rigore sbagliato Nicolò Francescotti

Sul risultato di 2-0 (6-0 il risultato finale) con due gol proprio di Francescotti, l’arbitro concede un dubbio calcio di rigore a La Pelota Fc Aprilia. Nicolò comprende l’errore dell’arbitro e sbaglia di proposito il tiro dagli undici metri. Sulle colonne di Latina Oggi, il giovane calciatore ha raccontato: “Il fallo non c’era, ho visto l’arbitro un po’ in difficoltà perché era alla prima partita. Sicuramente era pentito. Siccome non si torna indietro, d’istinto ho pensato che fosse giusto così. Non me lo ha suggerito nessuno. Ronaldo doveva fare come me”.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio