Calcio estero

Real Madrid: stipendio quasi dimezzato e clausola per Ancelotti

In caso di divorzio prima della scadenza del contratto, al tecnico saranno corrisposte le mensilità restanti fino al termine della stagione

Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Real Madrid. Un ritorno, a sei anni dall’esonero causato da una stagione avara di soddisfazioni e di titoli.

Real Madrid: contratto triennale da circa sei mln

Il tecnico italiano, come sottolinea il quotidiano “As”, troverà una rosa molto diversa rispetto a quella che aveva lasciato.

Della BBC offensiva è rimasto solo Benzema, mentre molti giocatori sono decisamente invecchiati (Modric, lo stesso Benzema, Kroos).

Inoltre, non è ancora chiaro il futuro di capitan Sergio Ramos, che potrebbe anche decidere di restare nel club in assenza di offerte importanti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button