Champions League

Real Madrid-Juventus, Ronaldo non sbaglia il match-point: bianconeri eliminati

Proprio quando Real Madrid-Juventus sembrava destinata ai supplementari, i Blancos hanno guadagnato un calcio di rigore per il fallo di Mehdi Benatia su Lucas Vazquez: dal dischetto, Cristiano Ronaldo non ha sbagliato e ha regalato alle Merengues l’ennesima semifinale di Champions League.

Partita pazzesca al ‘Santiago Bernabeu’, ma i bianconeri non sono riusciti nell’impresa di ribaltare lo 0-3 della gara d’andata. A far festa, dunque, è il Real Madrid di Cristiano Ronaldo.

Articoli correlati

Back to top button