Calcio estero

Real Madrid: Haaland in estate, poi progetto Mbappé per il 2021

Real Madrid: Haaland in estate, poi progetto Mbappé per il 2021. Benzema lascerà, Jovic non ha convinto: Zidane chiede la rivoluzione in attacco.

Real Madrid: rivoluzione in attacco per l’estate

Senza intaccare i rapporti con il Borussia Dortmund e il PSG, sarà comunque rivoluzione in casa Real Madrid. I nomi sulla lista dei desideri chiesti da Zidane a Perez sono Haaland e Mbappé.

Secondo Marca il primo arriverebbe già in estate, mentre per l’ attaccante del club parigino si parla di un progetto per il 2021 per un esborso totale di circa 225 milioni di euro.

Real Madrid: Haaland, ideale sostituto di Benzema

Nel contratto con il Dortmund solo 5 mesi fa, il norvegese aveva fatto inserire una clausola di rescissione da 75 milioni di euro per alcuni club, tra cui anche il Real. Zidane si assicurerebbe un 19enne col gol nel sangue, ideale sostituto di Benzema che a dicembre compirà 33 anni.

PSG, Al-Khelaifi: “No alla cessione di Mbappé”

Più particolare il discorso che riguarda Mbappé e la possibilità di vederlo a Madrid. Il presidente del Paris Saint-Germain Al-Khelaifi ha già ribadito più volte di non volersi privare dei suoi giocatori più importanti, come già successo nella scorsa estate quando il Barcellona voleva riprendersi Neymar.

PSG, Mbappé: la prossima estate, decisiva per il suo fututo

Mpabbé andrà in scadenza nel 2022 e, se entro la prossima estate il club parigino non riuscirà a diventare un top club anche in Champions League, allora il giocatore potrebbe decidere di lasciare Parigi e di trovare fortuna altrove.

A quel punto, per non perdere il giocatore a zero euro, il PSG sarebbe più morbido in sede di trattativa. Non che un 21enne pagato 180 miilioni solo tre anni fa possa venire via a prezzo stracciato, ma Perez si attende un esborso intorno ai 150 milioni.

Articoli correlati

Back to top button