Champions League

Champions League, Florentino Perez avvisa la Juventus: “Voglio sei Champions come Bernabeu”

Real-Juve Florentino Perez avvisa i bianconeri

Real-Juve per Florentino Perez sarà soltanto un altro tassello per arrivare alla conquista della sua sesta Champions League da presidente del club spagnolo. L’obiettivo? Emulare quanto fatto dal famoso “presidentissimo” Santiago Bernabeu, al quale è intitolato anche lo stadio dei ‘merengue’.

Alla vigilia dell’attesissima sfida di domani che ha quasi sancito l’eliminazione della Juventus dalla Champions League, il numero uno della Casa Blanca ha rilasciato un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’: Voglio eguagliare le sei Champions League vinte da Santiago Bernabeu. Lui è il nostro punto di riferimento e vogliamo seguire la sua strada. La Fifa nel 2000 ci ha assegnato il titolo di miglior club del XX secolo. Lavoriamo per ricevere lo stesso riconoscimento nel XXI”. 

E sull’avversario di domani, temuto e rispettato da Perez: La Juve? Una grande del calcio europeo. Se riusciremo ad eliminarli sarà motivo di grande orgoglio per tutti noi. Quegli applausi allo Stadium per Cristiano segno di grande gratitudine che ci ha fatto immenso piacere”. 

Articoli correlati

Back to top button