Curiosità

Fiorentina, rapina a Terzic: il terzino è riuscito a scappare dai malviventi

Una brutta disavventura per Aleksa Terzic, terzino della Fiorentina, poteva trasformarsi in tragedia nella scorsa notte. Il classe ’99, infatti, è stato suo malgrado protagonista di una rapina in Serbia dove si trovava per onorare l’impegno con la nazionale Under 21.

Rapina a Terzic

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il giocatore viola è stato speronato intorno alle 3 nel quartiere residenziale di Novi Beograd. Una volta sceso dalla vettura per controllare i danni alla sua auto, due malviventi lo avrebbero immobilizzato per infilarlo nel bagagliaio. Il 20enne si sarebbe divincolato e sarebbe riuscito a fuggire in maniera incredibile. In seguito il serbo ha denunciato i criminali alla Polizia che, nel giro di poche ore, li hanno arrestati mentre erano in fuga verso il quartiere di Kaljuderica.


Fiorentina su Terzic
Terzic (fonte foto: fudbal.hotsport.rs)

Nelle ore succesive, però, è venuta fuori un’altra versione dei fatti, anche in questa circostanza resa nota da La Gazzetta dello Sport: l’obiettivo dei due rapinatori non era quello di catturare Terzic bensì di rubare la sua BMW. In ogni caso, la fuga dei due ladri è durata poco e il pronto intervento delle forze dell’ordine ha dato il lieto fine a questa storia davvero incredibile e per certi versi da film.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio