Serie A

Ranieri post Juventus-Sampdoria: “Non mi aspettavo una prova così tanto pavida”

E’ intervenuto al termine della gara persa contro la Juventus, il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri, soffermandosi sulla prestazione dei suoi ragazzi. L’allenatore che si è detto molto deluso dalla prestazione della sua squadra ed ha parlato anche della situazione inerente al calciomercato.

Ranieri subito dopo Juventus-Sampdoria

Sono molto deluso. Non mi aspettavo una prova così tanto pavida. La Juve in ogni contrasto è entrata con determinazione: a livello tecnico non possiamo competere, ma bisogna essere all’altezza a livello di sacrificio. Vedere i campioni sacrificarsi e i miei no mi fa impazzire. “

Sulle difficoltà avute nel corso della sfida

Sapevo che ci avrebbero messi sotto, ma non mi aspettavo che saremmo arrivati a una cosa del genere. Questa Juve allarga il gioco coi quinti a destra e sinistra: crea molti problemi se non pressi bene. Ma comunque abbiamo perso, parliamo di aria fritta.”

Conclude Ranieri sui possibili rinforzi dal mercato

Sicuramente qualcosa arriverà, sono curioso. Prima del covid, con i tifosi, eravamo imbambolati. Senza pubblico c’eravamo più con la testa e abbiamo fatto buone gare. Sono curioso di capire quali saremo, se quelli prima o quelli post lockdown. Keita? Vediamo quando arriverà, speriamo in settimana. Ruolo? Esterno nel 4-4-2, oppure punta per sfruttarne la velocità”.

Articoli correlati

Back to top button