Calciomercato

PSG: Mbappé pensa all’addio, il Real Madrid già sogna

Ti aspettiamo”: è piuttosto chiara la prima pagina di Marca, col faccione di Kylian Mbappé che accompagna il titolo. L’affare che promette di movimentare il mercato estivo 2021 è già iniziato. Il Real Madrid è in prima fila per cercare di accaparrarsi l’attaccante della nazionale francese.

Mbappé: contratto in scadenza nel 2022

Il PSG dovrà rassegnarsi a lasciarlo andare per non perderlo a costo zero nei 12 mesi successivi visto che il 21enne non ha intenzione di rinnovare.

Al di là dei 20 milioni di euro di contratto a stagione, bisogna anche considerare i circa 300 milioni di euro che chiederebbero i parigini. Ma in Spagna non si arrendono ed elencano le cinque motivazioni che spingono Mbappé al Real.

Mbappé: le 5 motivazioni per dire si al Real Madrid

La più forte di tutti risponde al nome di Zidane, idolo dell’attaccante e che non ha mai smentito la volontà di allenarlo a Madrid. Poi le maggiori possibilità di vincere Pallone d’Oro e Champions League, anche se il PSG ci è andato vicinissimo ad agosto.

Infine il fascino del nuovo Bernabeu, che sarà ultimato nel 2022, e la possibilità di trovare molti connazionali come Varane, Benzema e Mendy oltre a Camavinga e Upamecano, altri obiettivi madridisti della prossima estate.

Articoli correlati

Back to top button