Calcio estero

PSG-Basaksehir sospesa, la ricostruzione: il quarto uomo Coltescu ha dato del negru a Webo

Grazie ad alcuni video possiamo provare a ricostruire quello che è successo a Parigi, dove le due squadre hanno deciso di lasciare il terreno di gioco per un insulto razzista proferito dal quarto uomo Coltescu nei confronti di un membro della panchina del Basaksehir. L’arbitro sarebbe stato richiamato per espellere un membro della panchina turca (l’assistente Webo, che avrebbe protestato troppo), e il quarto uomo avrebbe indicato il colpevole aggiungendo il termine “jucatorul negru”, facilmente traducibile dal rumeno. A quel punto sarebbe scoppiato il putiferio che ha portato alla sospensione della partita, con Demba Ba protagonista: l’attaccante ha chiesto spiegazioni, esclamando con sorpresa: “Quando parli con i ragazzi bianchi li chiami ragazzi, quando ti rivolgi ai ragazzi di colore usi il termine ‘ragazzi neri’? Perché?”

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button