Serie B

Parma, i gialloblù tornano in A: il fallimento è ormai una cosa lontana

Sono passati ben tre anni da quel 22 giugno del 2015, quando dopo Ghirardi, Tasci e Manenti il tribunale ha sentenziato il fallimento del Parma. Ora però i gialloblù dopo tre promozioni consecutive – mai nessuna squadra in Italia è riuscita a fare come loro – sono tornati nel paradiso del calcio dalla porta principale.

Promozione Parma Serie A 2018, dal fallimento alla risalita

La nuova dirigenza ha saputo gestire e programmare tutto sin dalla Lega Pro, passando per la B e adesso la Serie A. Brava per il mercato e per la gestione della squadra fatta di colonne portanti come il capitano Alessandro Lucarelli, ma anche di giovani come Insigne, Dezi e Ciciretti. Una squadra che in mente aveva l’idea dei playoff, e che invece grazie al pari del Foggia contro il Frosinone si è ritrovata a festeggiare un ritorno tra i grandi: BentornatA Parma!

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button