CuriositàSerie BSerie Minori

Lecce, un tifoso festeggia la promozione in Serie B e la moglie lo picchia

Promozione Lecce, qualche lacrima di troppo

É una storia che ha dell’incredibile quella che arriva da Lecce dove i tifosi della formazione salentina hanno festeggiato, dopo sei anni, il ritorno nel calcio che conta. I fatti, ad onor del vero, si sono registrati lontano dal capoluogo salentino, ovvero a Como.

Lì vive un tifoso giallorosso con la moglie. Dopo la vittoria della squadra di Liverani sulla Paganese dello scorso 29 aprile, l’uomo è scoppiato in lacrime, gesto che non ha fatto fare i salti di gioia alla moglie. Quest’ultima si è sentita particolarmente colpita: “Non hai pianto al nostro matrimonio, non hai pianto per la nascita dei tuoi figli e adesso piangi per il Lecce”. Scatta così una zuffa che ha costretto i vicini a chiamare i carabinieri anche se alla fine tutto è rientrato.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio