Senza categoria

Milan, problemi finanziari: Li cerca un socio di minoranza

Problemi finanziari Milan: Ynghong Li cerca un socio in minoranza

I problemi finanziari al Milan proseguono, così come i lavori per rifinanziare il debito che ha il club della holding Rossoneri Sport Investment. Un mese fa era stata definita una soluzione al debito con l’incarico alla banca d’affari Merrill Lynch, che già da qualche settimana si stava occupando del rifinanziamento del debito del Milan, di seguire l’operazione anche il riassetto della holding. Oggi, secondo quanto riportato da Repubblica, Yonghong Li starebbe cercando un socio di minoranza che lo affianchi in Rossoneri Sport Investment.

Il piano per risanare i debiti del club rossonero

Stando a quanto riportato dal quotidiano, l’opzione adoperata dal presidente del Milan e dai consulenti che lo affiancano, sarebbe quella di cedere il 25% della holding. In questo modo, andando ad aumentare di capitale e non con una cessione di quote, la società avrebbe modo di disporre delle risorse necessarie affinché possa chiudere il debito con il fondo Elliott. Il debito non è facile da sopperire, considerando che ammonta a 300 milioni di euro. Al momento la strada migliore per la società rossonera sembrerebbe essere questa. Ma di sicuro non sarà facile trovare un investitore in tempi brevi.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio