FormazioniSerie A

Hellas Verona-SPAL, le probabili formazioni

La 35esima giornata di Serie A presenta nel suo bouquet anche la scontro diretto per la salvezza tra Hellas Verona e SPAL. Al Bentegodi, gli scaligeri si giocano il tutto per tutto per tenere ancora vive le flebili speranze di salvezza; gli estensi, invece, hanno bisogno dei tre punti per scavalcare di nuovo il Crotone e uscire dalle sabbie mobili della retrocessione.

Pecchia recupera Ferrari, che dopo aver scontato il turno di squalifica torna ad occupare la fascia destra della difesa. In mezzo al campo, il ristabilito Calvano contende un posto a Valoti. Avanti è confermato Cerci come falso nueve, mentre può essere rilanciato Verde dall’inizio.

Semplici dovrà rinunciare a Meret, uscito malconcio dalla sfida contro la Roma: al suo posto è pronto Gomis. Da valutare le condizioni fisiche di Vicari, in preallarme Simic per la difesa. A centrocampo, Schiattarella e Grassi dovrebbero farcela a smaltire i rispettivi acciacchi e partire dal 1′. In attacco, infine, confermato il tandem Paloschi-Antenucci.

Probabili formazioni Verona-SPAL

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, A. Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, F. Zuculini, Valoti; Verde, Cerci, Fares. Allenatore: Pecchia. Panchina: Silvestre, Coppola, Heurtaux, Felicioli, Bearzotti, Fossati, Calvano, Danzi, Aarons, Petkovic, Lee.

Squalificati: –

Indisponibili: Bianchetti, Boldor, Kean.

Diffidati: Petkovic, Buchel, Valoti.

Ballottaggi: Valoti-Calvano; Verde-Aarons.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Kurtic, Schiattarella, Grassi, Mattiello; Paloschi, Antenucci. Allenatore: Semplici. Panchina: Marchegiani, Simic, Vaisanen, Konaté, Salamon, Dramé, Vitale, Everton Luiz, Viviani, Schiavon, Bonazzoli, Antenucci.

Squalificati: –

Indisponibili: Meret, Costa, Borriello.

Diffidati: Salamon, Costa, Lazzari.

Ballottaggi: Vicari-Simic; Schiattarella-Everton Luiz; Grassi-Viviani.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button