Champions LeagueFormazioni

Roma-Shakthar, le probabili formazioni

Mancano davvero poche ore a Roma-Shakthar. I giallorossi devono recuperare lo svantaggio del match d’andata per 2-1 subìto in Ucraina. Gli ultimi risultati fanno comunque ben sperare i tifosi della Roma. Dopo le vittorie per 4-2 al San Paolo contro il Napoli e  per 3-0 contro il Torino, la squadra sembra aver trovato il giusto piglio offensivo. Stasera, come annunciato da Di Francesco, servirà tutta l’esperienza e i gol internazionali di Dzeko. Per la squadra ucraina invece, ottimo momento quello che stanno attraversando nel 2018. La squadra allenata dal portoghese Fonseca conosce solo la parola “vittoria”. Sono arrivati infatti quattro successi in altrettante partite ufficiali in questo primo scorcio di anno solare.

Roma che dovrebbe essere schierata da Di Francesco con un consueto 4-3-3. Abbandonato dunque l’iniziale progetto di un 4-2-3-1 con Nainngolan dietro alla prima punta. Dopo la gara interna dell’Olimpico contro il Torino si rivede Dzeko al posto di Schick. Spazio in avanti a tutto il potenziale di fantasia e velocità con Under e Perotti.

Shakthar che invece giocherà probabilmente con quasi tutti gli undici messi in campo all’andata. In avanti solita libertà di offendere grazie al quartetto tutto brasiliano che ha saputo far male ai giallorossi a Karkyv.

Probabili formazioni Roma-Shakthar

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainngolan; Under, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco. Panchina: Skorupski, Pellegrini, J.Jesus, B.Peres, Gerson, El Shaarawy, Schick.

Squalificati:

Indisponibili: Karsdorp, Defrel

Diffidati:

Ballottaggi: El Shaarawy-Perotti

SHAKTHAR (4-3-3): Pyatof; Butko, Ordets, Rakitskiy, Ismaily; Fred, Taison, Stepanenko; Bernard, Ferreyra, Marlos. Allenatore: Fonseca. Panchina: Schevchenko, Khocolava,  Petriak, Patrick, Dentinho, Kovalenko, Zubkov.

Squalificati:

Indisponibili: Kryvtsov, Malyshev, Srna

Diffidati:

Ballottaggi:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button