Serie A

Juventus – Inter, Eriksen di nuovo in panchina?

Dopo due settimane di veleni e rinvii, Juventus e Inter potranno finalmente scontrarsi domenica alle ore 20.45, a porte chiuse, come previsto dal decreto governativo. I due allenatori rimangono con i soliti dubbi, consci che ogni mossa dovrà essere calcolata nei minimi dettagli. Ecco le probabili formazioni.

Probabili formazioni Juventus – Inter

Sarri e Conte sembrano condividere le stesse idee: affidarsi ai soliti noti, senza stravolgere le formazioni, in una specie di partita a scacchi dove nessuno dei due vuole rischiare. Così i bianconeri dovrebbero giocare a centrocampo con Bentancur, Ramsey e Rabiot con in alternativa Matuidi, mentre in attacco spazio a Cuadrado, Dybala e Ronaldo.

Per i nerazzurri c’è un unico ballottaggio importante: Eriksen sì o Eriksen no. A sentire i tifosi sarebbe un plebiscito in favore della partenza del danese di titolare, ma l’ex c.t. della Nazionale non vuole turbare gli equilibri del centrocampo e sembra preferirgli Vecino, almeno per la prima parte del match

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Bentancur, Rabiot; Cuadrado, Dybala, Ronaldo. ALL.: Sarri. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Rugani, Pjanic, Khedira, Matuidi, Douglas Costa, Bernardeschi, Higuain.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; R. Lukaku, L. Martinez. ALL.: Conte. A disposizione: Padelli, Berni, Godin, D’Ambrosio, Ranocchia, Biraghi, Gagliardini, Eriksen, Borja Valero, Asamoah, Sanchez, Esposito.

Articoli correlati

Back to top button