Fiorentina, Pradè su Montella: “Lo difenderò oltre ogni risultato”

Pradè su Montella

Il direttore sportivo della Fiorenitna ha parlato dell'allenatore e anche dell'acquisto bomba Ribery: così Pradè su Montella

Il ds della Fiorentina Pradè ha parlato ai microfoni di ‘Radio Deejay’ difendendo l’operato del proprio allenatore. La squadra viola fino ad ora non ha mai vinto in questa Serie A e non vince addirittura da febbraio una gara ufficiale.

Pradè su Montella: “Io lo sosterrò sempre, credo in lui”

Pradè non è così convinto nel brutto lavoro di Montella, così come lo sta dipingendo l’opinione pubblica e soprattutto il tifo della Fiorentina. Queste le sue parole: “E’ un anno di costruzione perché ci sono 18 nuovi giocatori. Difenderò fino alla morte l’operato del nostro allenatore. La squadra si è allenata al completo solo prima della Juventus. Anche il calendario con due come Napoli e Juve non ci ha certo aiutati“. 

Sull’acquisto di Ribery ne parla così: “Il suo acquisto non è stato solo un’operazione di marketing. Ribery è stato un concetto partito subito, lo abbiamo chiuso due mesi dopo perché aveva tante offerte. Lui è un personaggio calcistico globale, dentro e fuori dal campo”. 

TAG