Approfondimenti

FOCUS TCN – Cristiano Ronaldo alla Juventus, una grana per Allegri?

Posizione Ronaldo alla Juventus, un problema per Allegri?

Nei mesi scorsi il nome di Massimiliano Allegri è stato spesso accostato al Real Madrid. Il tecnico livornese avrebbe potuto allenare una squadra composta da campioni tra cui Cristiano Ronaldo. Ma se Maometto non va alla montagna…

La notizia di un possibile approdo in bianconero di Cristiano Ronaldo sta infuocando queste ore di mercato. Ma CR7 come si integrerebbe concretamente nello scacchiere tattico del Conte Max? Molto – chiaramente – dipenderà dal modulo che il coach bianconero deciderà di adoperare.

Quale modulo per la Juventus?

A pochi giorni dall’inizio del ritiro estivo, l’ex Cagliari sembra orientato a puntare sul 4-3-3 o su un 4-4-2 ‘mascherato’. Ad onor del vero, in entrambi i casi la posizione di Cristiano Ronaldo non cambierebbe. Il portoghese infatti, a trentatré anni compiuti, difficilmente verrà schierato da esterno. Nel Mondiale del resto ha giocato da attaccante in un 4-4-2.

In bianconero potrebbe fungere dunque da centravanti in un ideale tridente completato da Douglas Costa e Paulo Dybala, soprattutto se dovesse andar via Gonzalo Higuain. Col 4-4-2 invece CR7 potrebbe fare reparto con Mario Mandzukic o con la Joya. Discorsi prematuri certo, ma sognare non costa nulla…

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button