Champions League

Roma, Perotti: “Sconfitta contro il Barcellona? Mi assumo le mie responsabilità”

Prestazione sottotono per Diego Perotti. L’ex Siviglia ieri non ha brillato nella partita contro il Barcellona, tanto da fallire un occasione importante. Questa l’analisi della gara ai microfoni di Roma TV: “Sicuramente finire la partita 4-1 è dura. Io non posso commettere quell’errore a certi livelli. La palla? Quelli che hanno saltato di fronte a me mi hanno levato un po’ di visibilità ma in Champions quella palla deve finire dentro”.

Un errore sottoporta, quello dell’argentino che potrebbe costare caro alla squadra capitolina: “Quel gol avrebbe potuto cambiare la partita, mi prendo le responsabilità di questa sconfitta. È tutta colpa mia. Non è per fare bella figura, è una giocata che ti cambia tutta la vita. Ho fatto il gol col Genoa che ci ha portato in Champions? Sì ma il calcio non vive del passato. Se avessi pareggiato, chissà come sarebbe finita. Siamo stati sfortunati sugli autogol ma loro ti costringono a stare in area. Se non ci pensava De Rossi ci stava Messi, così come Umtiti su Manolas. Per me l’errore che ho commesso è stato fondamentale”

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Back to top button