Serie B

Serie B, niente gara in chiaro: offerte basse di Mediaset e Rai

Con Perform Group che per la prima volta si aggiudica i diritti del campionato di Serie B, resta da capire chi trasmetterà la gara in chiaro del campionato cadetto. Al momento sembra che nessun emittente trasmetterà l’unico match visibile su alcuna piattaforma free. Infatti le offerte fatte pervenire dalla Rai (circa 2,5 milioni di euro) e Mediaset (1 milione) per quel che riguarda l’anticipo del venerdì sera sono state ritenute non adeguate.

Partita in chiaro Serie B, non è stato trovato un accordo

Queste sono inferiori ai 5 milioni che la Lega B e i club del campionato cadetto si attendono di ricevere, dopo che l’intero resto delle gare del torneo di B è andato alla Perform per circa 22 milioni. La Lega B procederà quindi con trattative private, con l’intento di valorizzare il prodotto e non di svenderlo. L’ha lasciato intendere anche presidente della Lega B, Mauro Balata che al termine dell’assemblea ha dichiarato: “La partita in chiaro va valorizzata e le offerte erano inferiori al valore congruo che noi gli diamo. Lunedì prossimo avremo nuove audizioni con Rai e Mediaset: o chiudiamo, oppure ci teniamo i diritti tv”.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button