Serie A

Chievo Verona, Maran: “Pesante l’errore di Inglese”

Al termine della gara persa contro la Roma, il tecnico del Chievo Verona Rolando Maran ha commentato così in conferenza stampa, la gara dell’Olimpico: “Siamo partiti molto bene, con l’incrocio dei pali. Quando vai sotto al primo tiro in porta non è semplice. Nonostante questo abbiamo costruito come la Roma, né più né meno. Nel secondo tempo siamo ripartiti convinti di trovare la situazione e l’abbiamo trovata. Sul rigore la partita poteva cambiare dal punto di vista mentale in modo totale, invece l’errore di Inglese ha influito in modo troppo negativo. Non possiamo avere un blackout simile, nonostante l’episodio negativo bisogna stare in partita. Potevamo riaprirla, invece il rigore ha pesato più del dovuto. A noi non giova nulla, dobbiamo stare lucidi e continuare a fare la prestazione. Cosa mi ha deluso di più? Bloccarci in quella maniera là, la Roma non aveva facilità a trovare soluzioni. Dobbiamo fare tesoro delle cose positive e di quelle negative, questo non deve assolutamente accadere. Ci sta di subire un gol e sbagliare un rigore, ma questo non ci deve condizionare. Segnare il rigore avrebbe cambiato tutto. Allontanamento di Maraner? Non so, anche oggi abbiamo avuto due infortuni, nel secondo tempo non abbiamo avuto la possibilità di variare qualcosa. Eravamo rientrati in partita, non dobbiamo concederci delle pause di quel genere per un rigore sbagliato”.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto