Serie B

Empoli, Corsi: “Andrezzoli ha superato ogni aspettativa”

Un felice e soddisfatto Fabrizio Corsi ha parlato della promozione del suo Empoli. La firma del ritorno in A della formazione toscana è sicuramente di Andreazzoli elogiato dal patron ai microfoni di Radio Lady: “Quello che è successo quest’anno non può essere ridotto in due minuti. La scorsa stagione ero pronto anche alla triste eventualità della retrocessione e io avevo già in mente di rivoluzionare la squadra. Mi incontrai con alcuni tifosi: c’erano giovani e meno giovani, ma tutti concordavano sulla rifondazione. Abbiamo cambiato tutto, dai magazzinieri allo staff sanitario. Fino a quello tecnico, quando abbiamo cambiato Vivarini con Andreazzoli”.

Proprio il cambio allenatore ha cambiato le sorti della squadra toscana: “Da un mese pensavamo alla sostituzione, perché ci sembrava che la squadra avesse il freno a mano tirato. Ci abbiamo messo anche troppo a cambiare allenatore, poi mi è stata suggerita la figura di Andreazzoli. Ci ho parlato di cose tecniche e ho trovato una persona molto preparata. Sopratutto sui difetti dell’Empoli, che non facevano funzionare la squadra. Poi è stata una rivelazione Aurelio, sotto l’aspetto della gestione del gruppo. Ha dato regole a tutti, me compreso”. 

Circa il prossimo anno in Serie A: “Andreazzoli è andato al di là delle aspettative. Vedendo la prima settimana di allenamento mi sono reso conto che in campo c’era tanta roba. Ho visto che i ragazzi sarebbero potuti migliorare e così è stato. Sono molto grato a lui, come tutti, ma credo che anche lui lo sia verso di noi. Oggi allenatori in Italia di questa qualità per il lavoro sul campo non ce ne sono tanti. A Empoli questa è la priorità”.

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Back to top button