Champions League

Roma, Pallotta: “Stasera non andrò ad ‘Anfield’: sono superstizioso!”

A poche ore da Liverpool-Roma, il presidente della Roma James Pallotta ha rilasciato queste dichiarazioni a ESPN: Se sono più nervoso o eccitato? In realtà, probabilmente, nessuna delle due ora. È il momento più tranquillo che ho avuto a Roma in questi 5 anni”.

Pallotta su Liverpool-Roma: le parole del numero uno giallorosso

Se sarò ad Anfield? Forse no, perché ho le mie superstizioni. Non sono andato all’ultima partita d’andata a Barcellona e poi sono andato al ritorno in casa e quindi continuerò a fare le stesse cose. Dove guarderò il match? Non lo dirò pubblicamente, ma c’è un ristorante italiano a Londra dove Franco Baldini e alcuni di noi hanno guardato le gare in passato, quindi saremo in uno di questi posti”, ha rivelato l’imprenditore americano.

Quando abbiamo giocato col Barcellona, penso sia stata la serata in cui sono stato meno nervoso durante una partita perché è stato tutto positivo e ho pensato che se avessimo giocato bene avremmo avuto una possibilità. Ma vincere per 3-0 è stato quello di cui avevamo bisogno, quindi non ero affatto nervoso, di solito lo sono più nelle partite normali come nello scorso weekend. Sai, cammino per tutta la casa…”, ha concluso Pallotta.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button