Senza categoria

Sampdoria-Torino 1-1: a Torreira risponde Acquah

Solo un punto per Sampdoria e Torino, l’anticipo delle 18 finisce 1-1. Giampaolo reduce da una grande prestazione all’Olimpico porta a casa soltanto un punto nella sfida con Mazzarri. A segno Torreira all’11’ e Acquah al 26′. Partita equilibrata che vede occasioni importanti da una parte e dall’altra. Di seguito la cronaca e le pagelle della partita.

CRONACA DEL MATCH

È il Torino a partire forte. Intorno all’ottavo minuto Iago Falque controlla in area dopo un cross di Niang e con il sinistro calcia verso la parte alta della rete, tiro salvato miracolosamente da una deviazione di Murru. All’11’ i padroni di casa passano in vantaggio grazie ad una punizione calciata da Torreira che con un destro fa passare il pallone tra la barriera che inganna Sirigu. Gli uomini di Mazzarri pur avendo subito il gol continuano ad attaccare mettendo in difficoltà i blucerchiati. Infatti soltanto 15 minuti dopo il gol di Torreira arriva il pareggio firmato da Acquah che trova la rete con un tiro deviato da fuori. Al 30′ minuto Joel Obi esce per infortunio, al suo posto subentra Ansaldi.

Nella ripresa la prima occasione arriva al 55′ minuto con un destro di Zapata alto sopra la traversa dall’interno dell’area di rigore. Al 60′ Viviano viene chiamato in causa con un ottimo intervento su un tiro di Rincon dalla distanza. Doppia ammonizione per Acquah che lascia in 10 il Torino al 74′. Complice anche la superiorità numerica i padroni di casa iniziano ad attaccare con insistenza in cerca del gol del vantaggio. Ma l’occasione più importante passa sui piedi di Belotti su azione partita da un contropiede, l’ex Palermo salta Viviano in corsa ma spara alto sopra la traversa. L’ultima occasione del match arriva con un tiro di Verre dalla distanza che vede l’estremo difensore del toro compiere un bel intervento. Da segnalare l’allontanamento di Mazzarri dalla panchina per proteste reiterate al 90′.

TABELLINO E PAGELLE SAMPDORIA-TORINO

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 6; Bereszynski 6.5, Silvestre 6, Ferrari 6, Murru 6; Barreto 5.5 (dall’80’ Verre 6), Torreira 7, Linetty 6.5; Ramirez 5 (dal 72′ Caprari 6); Quagliarella 5.5, Zapata 5 (dal 59′ Kownacki 5.5). Allenatore: Giampaolo.

TORINO (4-3-2-1): Sirigu 6; De Silvestri 6, Nkoulou 5.5, Burdisso 6, Molinaro 6; Acquah 5.5, Rincon 6 (dal 75′ Valdifiori 6), Obi 5.5 (dal 37′ Ansaldi 6); Falque 6, Baselli 5; Niang 6.5 (dal 72′ Belotti 5). Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Marcatori: Torreira (S, 11′), Acquah (T, 26′)

Ammoniti: Ramirez (S, 11′), Niang (T, 16), Barreto (S, 23′), Acquah (T, 45’+4), Baselli (T, 58′), Viviano (S, 84′)

Espulsi: Acquah (T, 74′)

MIGLIORE DEL MATCH

Torreira 7: Quarta rete stagionale per l’uruguaiano che si conferma sempre di più il migliore a metà campo di Gampaolo. Non sbaglia un passaggio e si conferma un grande ”ruba-palloni”. Bellissima la rete su punizione che inganna Sirigu.

PEGGIORE DEL MATCH

Zapata 5: Tutti si aspettavano una grande prestazione dal colombiano specialmente dopo il gol siglato contro la Roma. Sbaglia molto in avanti, compresa una palla gol importante ad inizio secondo tempo, azione che porta Giampaolo a richiamarlo in panchina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button