CuriositàEuropa League

CONTRO-PAGELLE, Eintracht Francoforte-Lazio: Basta, di nome e di fatto

Le contro-pagelle di TuttoCalcioNews.it ritornano con la seconda gara della Lazio in Europa League, impegnata sul campo dell’Eintracht Francoforte.

Pagelle Eintracht Francoforte-Lazio

Proto – Colleziona più palloni dalla rete che parate.

Luiz Felipe – È (forse) tra i più positivi tra i capitolini, il che è tutto dire.

Acerbi – Si pente subito di aver giocato la 285esima partita da titolare: forse stasera era il caso di riposare.

Wallace“Mi trovo bene a sinistra”, dichiarava qualche giorno fa. Pensate se si trovasse male…

Basta – Il cognome dovrebbe suggerirgli qualcosa, invece si ostina ancora a giocare… E infatti ci pensa l’arbitro a buttarlo fuori dal campo a fine primo tempo.

Parolo – Si ricorda di essere un giocatore di movimento e si inserisce bene in occasione del momentaneo 1-1.

Lucas Leiva – Dirige il traffico in mezzo al campo ma è più fermo di un vigile sul piedistallo.

Milinkovic-Savic – Che senso avrebbe giocare bene adesso che ha ottenuto un ricco rinnovo?

Durmisi – Dribbla il suo dirimpettaio in una circostanza talmente bene che finisce per farsi male.

Correa – È il più incisivo tra i suoi, soprattutto sulle caviglie del proprio avversario: espulso e Lazio in 9 uomini.

Immobile – Sarà l’aria della Germania, ma appena mette piede in terra teutonica torna ad essere il fallimentare attaccante dei tempi del Borussia Dortmund.

Lulic – Entra dal 18′ e praticamente non si vede mai.

Berisha – Esordio indimenticabile per lui con la maglia della Lazio.

Luis Alberto – Pochi minuti per incidere, come finora in stagione.

Il tabellino del match

EINTRACHT FRANCOFORTE (4-4-2): Trapp; Da Costa, Hasebe, Russ, Falette; Gacinovic, de Guzman (dall’87’ Stendera), Torro, Kostic (dal 78′ Tawatha); Haller, Jovic (dal 67′ Rebic)Allenatore: Hutter.

LAZIO (3-5-1-1): Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace; Basta, Parolo, Lucas Leiva (dal 76′ Luis Alberto), Milinkovic-Savic (dal 64′ Berisha), Durmisi (dal 18′ Lulic); Correa; ImmobileAllenatore: Inzaghi.

Marcatori: da Costa (B, 4′ e 90′), Parolo (L, 23′), Kostic (E, 28′), Jovic (E, 52′).

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio