Serie Minori

Oggi in programma un triangolare con tre squadre di serie D

Il Trastevere oggi a Civita Castellana per un Triangolare organizzato dalla Flaminia per i cento anni di calcio nella cittadina viterbese

Un vero e proprio antipasto di Serie D, perché oltre al Trastevere sarà presente anche il Montespaccato, inserito ieri nel girone E proprio come i padroni di casa.

Trastevere: dopo l’Ardea e il Frosinone, il Montespaccato

Per i ragazzi di mister Mazza l’occasione per mettere ulteriori minuti nelle gambe dopo i due appuntamenti della settimana scorsa che li hanno visti prima espugnare Ardea, poi cedere al Frosinone dopo aver dominato per larghi tratti il test.

Trastevere: la formula del torneo

Le gare si svolgono sull’arco dei 45′ ed eventuali rigori in caso di parità. Si assegnano tre punti in caso di vittoria nei tempi regolamentari, 2 in caso di successo ai rigori, 1 punto in caso di sconfitta ai rigori e 0 se la sconfitta arriva nei 45′.

La prima partita è in programma alle 17, la perdente gioca alle 18 contro la squadra che ha riposato e alle 19 è in programma il terzo e conclusivo incontro. L’ingresso allo stadio Madami costa 5 euro e l’incasso sarà donato alla casa famiglia di Civita Castellana.

Trastevere: i precedenti con il Montespaccato

Solo due tra Trastevere e Montespaccato, che si sono affrontati nella stagione di Promozione 1985-86: pari a reti bianche a Trastevere, successo per 3-2 dei padroni di casa al ritorno.

Ben più corposo l’elenco dei confronti con i civitonici e precedenti che sorridono decisamente ai romani, sconfitti una sola volta in 16 incontri. Rimanendo ai soli precedenti in casa della Flaminia, il primo incrocio risale al campionato di Serie C 1945-46 e terminò 1-1 con reti di Peri e pareggio ospite di Grassi.

Due vittorie consecutive per 2-1 del Trastevere nella Serie C 1947-48 e nella Promozione 1954-55. Poi due pareggi a reti bianche in Prima Categoria, tra il 1973 e il 1976.

Dopo trent’anni di assenza le due squadre sono tornate ad affrontarsi in Serie D nel 2015-16 e proprio nell’ultimo turno di quella stagione i rossoblu hanno conquistato l’unica vittoria, per 3-1.

La rete di Sfanò nel 2017 e quelle di Renzi e Lorusso, intervallate dal momentaneo pari di Buono, nel 2019 hanno consentito ai rionali di imporsi negli ultimi due precedenti giocati nella Tuscia.

Articoli correlati

Back to top button