ApprofondimentiCalcio estero

Everton, il nuovo stadio s’ispirerà a quello del Borussia Dortmund

Dopo 125 anni, l’Everton è pronto a dire addio al suo Goodison Park. Lo storico stadio che ha accompagnato i Toffes nelle sue partite casalinghe è pronto ad essere sostituito con un nuovo impianto di ultima generazione.

Qualche tempo fa l’amministratore delegato dell’Everton al canale tematico della squadra inglese aveva annunciato l’approvazione del progetto che sorgerà a Bramley Moore Dock, nella zona nord di Liverpool: “Abbiamo fatto dei passi avanti significativi con l’appoggio dell’amministrazione comunale che ci ha dato l’ok per la costruzione nell’area che da sempre abbiamo desiderato”.

Nuovo Stadio Everton, ci sarà anche il ‘muro giallo’ del Borussia Dortmund

Dalle parole ai fatti. Infatti proseguono senza sosta i lavori di progettazione per la nuova casa dei Toffes. Secondo quanto riportato dal Dailymail.com, l’architetto Dan Meis dello studio MEIS Architects, ha informato i tifosi dell’Everton sullo stato dei piani del nuovo impianto.

Durante l’incontro avvenuto a St Luke’s Church, Meis ha informato i sostenitori della squadra inglese, circa le novità che il nuovo impianto presenterà rispetto al Goodison Park. Il nuovo stadio sarà secondo l’architetti, uno con il terreno di gioco più grande del calcio inglese. A questo si aggiungerà una capienza tra i 12.000 e 15.000 sostenitori, con il settore riservato ai tifosi inglesi che sarà simile al ‘muro giallo’ del Borussia Dortmund: aumenteranno i decibel nel nuovo stadio Everton.

 

Pasquale Barbato

Avvocato per passione, giornalista di professione, Pasquale Barbato ha una sola missione: la sta ancora cercando. Tifoso del Napoli, ama i motori, la buona cucina e la sua fidanzata

Articoli correlati

Back to top button