Calcio esteroChampions LeagueEuropa League

UEFA, dal prossimo anno si cambia: quarto cambio ai supplementari e partite di Champions alle 19

Nuove regole UEFA: ecco cosa cambia

A partire dal prossimo anno ci saranno sostanziali cambiamenti all’interno delle competizioni UEFA. Ad annunciarlo lo stesso presidente Ceferin assieme al Presidente della Juventus e dell’ECA Agnelli. Nuove regole che entreranno in vigore già dalla prossima stagione calcistica e varranno sia per la Champions che per l’Europa League. Anche nella massima competizione internazionale ci saranno infatti cambiamenti. Le metà delle partite dei gironi verranno giocate alle ore 19, in linea con quanto accade già in Europa League. Inoltre quelle serali verranno spostate dalle 20.45 alle 21.

Per quanto riguarda invece la possibilità di effettuare la quarta sostituzione. Ci sarà la possibilità di poter fare un ulteriore quarto cambio ma solamente ai tempi supplementari. Normativa questa richiesta molto dagli allenatori dei club, i quali hanno spinto in questa direzione. Oltre alla quarta sostituzione la Uefa ha previsto un allargamento della rosa della lista dei convocabili per le finali.

Per le finali di Champions League, l’Europa League e la Supercoppa Uefa si potranno portare ben 23 giocatori (invece dei 18 di tutte le altre partite). Questo permetterà di avere a disposizione 12 calciatori in panchina (invece di sette), dando così maggiore possibilità per i club di effettuare turnover alla fine delle stagioni.

Articoli correlati

Back to top button