Serie Minori

Nonostante non sia concesso, una squadra di Eccellenza ha chiesto il ripescaggio in D

25.07.2021 14:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:   

Vedi letture


Nonostante non sia concesso, una squadra di Eccellenza ha chiesto il ripescaggio in D

L‘A.S.D. SORA CALCIO 1907 comunica di aver depositato con oltre 24 ore di anticipo rispetto ai termini perentori previsti domanda di ripescaggio in serie D per le “società non aventi diritto” corredata da tutti gli adempimenti burocratici ed economici previsti.
Consapevoli che nell’ultimo comunicato LND del 28 giugno per le domande di ripescaggio, il Dipartimento Interregionale anteponeva i posti di ripescaggio alle sole 18 società retrocesse dal campionato di Serie D, la società del presidente Avv. Giovanni Palma non ha voluto comunque rinunciare alla possibilità di fare domanda per rispetto del proprio nome, della propria storia, delle proprie ambizioni e del grande lavoro svolto in queste due stagioni anomale da un punto di vista sportivo.

Alla ripresa dell’attività del campionato di Eccellenza con il riconoscimento dell’interesse nazionale del Coni avvenuto nel mese di marzo, alle società veniva lasciata la facoltà di non riprendere l’attività senza rischio di retrocedere ma con l’esclusione di ogni possibilità di domanda di ripescaggio per la serie D. Pertanto, a tutela dei propri investimenti in un periodo di crisi economica dilagante ed a tutela del proprio nome e dei propri tifosi, il presidente Avv. Giovanni Palma non ha voluto lasciare nulla d’intentato ed ha deciso comunque di intraprendere la strada della domanda di ripescaggio.
Un ennesimo sforzo economico che testimonia ancora una volta in più, qualora ce ne fosse bisogno, la forza della società bianconera ed i programmi ambiziosi che si vuole continuare a mettere in campo anche nella stagione che sta per iniziare.

FONTE: notiziariodelcalcio

Articoli correlati

Back to top button