Serie A

Napoli, vittoria di misura, ma Spalletti….

Il tecnico nel postpartita parla di Insigne e non solo

Il Napoli conquista l’ennesima vittoria, ed è assieme al Milan al primo posto in classifica. Nonostante, però, la vittoria del suo Napoli, Spalletti ha qualcosa da dire in merito alla nota vicenda Insigne, che ieri non ha giocato per un affaticamento muscolare. La scelta, come dice l’allenatore toscano, è stata presa in condivisione con il capitano del Napoli.

Spalletti e la vicenda Insigne

“Insigne ha un affaticamento muscolare e rischiava solo di farsi più male. L’ho fatto decidere, mi ha detto che sarebbe entrato se ce ne fosse stato bisogno. Ma anche 30-35 minuti erano troppi. Mettere un giocatore così tecnico alla fine mi sembrava inopportuno, evitando ogni tipo di rischio. Non c’è nessun caso, nessun altro problema”. “Ieri Insigne aveva sentito questo fastidio muscolare. Finito l’allenamento eravamo fiduciosi, stamattina è venuto e mi ha detto che aveva il muscolo impastato. Quindi abbiamo valutato la cosa, se si faceva male chi me lo ridava? L’avrei messo se fossimo rimasti in 11, ma in 10 uomini era una battaglia e diventava rischioso farlo venire a fare i contrasti in area di rigore. L’allenatore del Napoli dunque smorza sul nascere qualunque tipo di frattura d’altro tipo.

 

Articoli correlati

Back to top button