Serie A

Napoli, Giuntoli: ‘Ibrahimovic era un’idea con Ancelotti. Milik? Abbiamo un tesoro in mano’

Il ds del Napoli Cristiano Giuntoli parla a Sky Sport prima della sfida con il Milan: “C’è mai stato un momento in cui Ibrahimovic è stato vicino? Se ne parlava quando c’era Ancelotti, poi eravamo affaccendati in cose un po’ più serie, non facevamo un punto, e abbiamo fatto altre scelte. Esame di maturità? Non si può parlare di partita scudetto, ma è un esame anche per noi per capire che passi possiamo fare. Bakayoko? Gattuso ha un rapporto molto forte con la squadra e molto diretto, a volte usa questi momenti di tensione per caricare la squadra. Quando parlavamo di Bakayoko fu lui stesso a dire che era un ragazzo splendido. Noi stavamo attenti a quello che succedeva, volevamo prendere qualcuno ma per motivi di bilancio aspettavamo un’occasione: lui stava trattando con una squadra tedesca, ci siamo inseriti e l’abbiamo portato qua. Il Napoli non accetta scambi per Milik? Noi pensiamo che il mercato di gennaio, pur povero che sia, sarà privo di tanti attaccanti e tante squadre ne cercano. Pensiamo di avere un tesoro in mano, quindi ci giocheremo le nostre carte e terremo duro”.

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto