Serie A

Serie A, Napoli-Fiorentina 0-2: la decidono i gol di Chiesa e Vlahovic

La Fiorentina espugna il San Paolo battendo 0-2 in trasferta il Napoli e facendo una grandissima prestazione. La decidono i gol di Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, con i viola che volano al 13′ posto in classifica con 24 punti, agganciando proprio il Napoli. 

Napoli-Fiorentina: la cronaca

Inizia il match con subito occasioni da ambo le parti, con le difese delle due squadre che si fanno trovare pronte. Grande occasione per la Fiorentina al 9′ minuto, con un bell’inserimento sul primo palo di Castrovilli. Giocatore che servito da un bel cross dalla destra di Lirola, colpisce male il pallone che termina sul fondo. Miracolo di Dragowski su Milik al 12′ minuto, su un gran sinistro al volo ravvicinato sul secondo palo di Milik. Rigore dubbio per la Fiorentina, tuttavia non convalidato ai viola con l’ausilio del VAR, per un presunto fallo di mano di Allan al minuto 19‘. Scelta molto dubbia da parte del direttore di gara e che desterà probabilmente polemiche alla fine della partita. Gol di Chiesa al 25′ minuto, con una grandissima conclusione con la punta del piede in allungo, con il pallone che si infila imprendibile alla destra di Ospina.

Prova a rispondere subito il Napoli, con un sinistro troppo debole da fuori di Insigne. Pallone raccolto senza problemi da Dragowski. Miracolo di Ospina su un colpo di testa sul secondo palo di Chiesa al minuto 31′ e subito dopo gol annullato a Cutrone per posizione di fuorigioco. Occasione clamorosa per il Napoli al 35′ con Callejon, che si divora il gol di testa da solo a tu per tu con il portiere, su un grandissimo pallone di Fabiàn Ruiz. Al 38′ ci prova Zielinski dal limite dell’area, con un destro debole e centrale raccolto facilmente da Dragowski. Ancora provvidenziale Ospina al 41′, su una conclusione da fuori di Benassi, 3 minuti di recupero assegna il quarto uomo. Termina un primo tempo spettacolare, con la Fiorentina in vantaggio grazie al gol di Chiesa.

Cronaca del secondo tempo

Parte il secondo tempo con una grande occasione di Insigne da fuori, con il pallone che scheggia il palo alla destra del portiere. Ospina miracoloso su una conclusione di Chiesa di piattone destro al volo, grazie ad un bell’inserimento in area di rigore al 55′ minuto. Il neo entrato Demme ci prova con un destro a giro al 56′ minuto che termina a lato. Callejon poco dopo viene fermato per fuorigioco, da solo a tu per tu con Dragowski. Super gol di Vlahovic per la Fiorentina al 74′ minuto, su un gran cambio di gioco di Chiesa. Con il serbo che avanza entrando in area di rigore servito da Lirola, trovando il gol con un meraviglioso sinistro a giro. Conclusione ravvicinata di testa di Llorente, che troppo debole termina a lato. Al minuto 81′ ci prova da fuori Castrovilli con il sinistro, con il pallone che termina alto sulla traversa. Il quarto uomo concede 3 minuti di recupero. Termina il match con la Fiorentina che vince 0-2 al San Paolo contro il Napoli, tra i fischi assordanti dei tifosi partenopei.

Napoli-Fiorentina 0-2: il tabellino

Marcatori: 26′ Chiesa (F), 74′ Vlahovic (F)

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Luperto; Allan (55′ Demme), Fabian, Zielinski (60′ Lozano), Callejon (74′ Llorente); Milik, Insigne. All.: Gattuso.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert (86′ Ceccherini); Chiesa (78′ Sottil), Cutrone (66′ Vlahovic). All. Iachini.

Arbitro: Pasqua

Ammoniti: Demme (N), Dalbert (F)

 

Articoli correlati

Back to top button