Napoli, possibile esonero per Ancelotti: si pensa a Gattuso

Napoli sostituto Ancelotti

Il Napoli starebbe vagliando l'ipotesi di esonero per Carlo Ancelotti che si giocherà il suo futuro nelle prossime due partite.

Aurelio De Laurentiis starebbe pensando all’esonero di Carlo Ancelotti a cui ha dato fiducia a tempo. Il tecnico, se vuole salvare la sua posizione, dovrà vincere le prossime due partite contro Udinese e Genk. In caso contrario il patron del club ha già in mente un sostituto.

Napoli esonero Ancelotti

Napoli esonero Ancelotti

Nei piani di De Laurentiis ci sarebbe l’ingaggio di Rino Gattuso come traghettatore per questa stagione. L’ex Milan è, però, anche nel mirino della Fiorentina dove c’è Montella che anche rischia grosso. Se dovesse poi svolgerebbe un buon lavoro si potrebbe anche discutere di un futuro insieme più a lungo termine.

Napoli in ritiro, i giocatori non volevano

Il Napoli mercoledì andrà in ritiro, ma a quanto pare i giocatori volevano sottrarsi nuovamente a questa decisione. Stavolta però è stata una decisione del mister che il gruppo di ‘rivoltosi’ ha dovuto accettare senza troppe storie nonostante ci sia la convinzione di poter sistemare le cose senza questi metodi. Si lavorerà insieme fino alla partita contro il Genk che sancirà il passaggio o meno agli ottavi di Champions League. Gli azzurri, a 5 giornate disputate, sono infatti a 9 punti con il Salisburgo che segue a ruota a 7. Basterebbe un pareggio ma, se dovesse arrivare una sconfitta con contestuale vittoria austriaca contro il Liverpool, si verificherebbe un’amara uscita.

TAG