Serie A

Chievo, Maran non ci sta: “Il secondo gol è irregolare”

Napoli-Chievo Maran arrabbiato a fine gara con l’arbitro

Un Maran palesemente deluso e amareggiato dal risultato di Napoli-Chievo. L’allenatore dei clivensi ha esternato tutta la sua rabbia nei confronti dell’operato dell’arbitro: “Ho la sensazione che c’era fallo a nostro favore prima del calcio d’angolo, lì sarebbe finita la partita. Poi nell’ultimo corner vien fuori la parabola di Diawara. Nel calcio ci stanno gli episodi, ma per me quello di Koulibaly è fallo, dà una testata al mio difensore”.

Anche l’episodio del rigore in favore dei partenopei non è andato giù al tecnico gialloblù: “Rigore? Era una situazione da andare quantomeno a rivedere. Io vedo solo una carezza di Depaoli su Mertens, nessuna trattenuta. E’ un episodio dubbio, bisogna andare a rivedere. L’arbitro non era nelle condizioni migliori”.

Chievo comunque che non vuole mollare la corsa alla salvezza. I cugini dell’Hellas Verona ed il Crotone infatti hanno entrambi ottenuto bottino pieno. Maran proprio sul tema legato alla salvezza ne parla così: “E’ un periodo che gira così, prendiamo bastonate in situazioni in cui siamo convinti di aver portato a casa il risultato. Contro grandi squadre come il Napoli può capitare, ma resta l’amaro in bocca per la buona prestazione di tutti”.

Articoli correlati

Back to top button