Serie A

Serie A, Napoli-Bologna 3-0: i partenopei riagganciano il Milan in vetta

Il Napoli vince senza troppo affanno 3-0 allo Stadio Maradona contro il Bologna e riaggancia il Milan in testa alla classifica

Il Napoli vince senza troppo affanno 3-0 allo Stadio Maradona contro il Bologna e riaggancia il Milan in testa alla classifica. Una gara questa decisa da una rete a giro di Fabian Ruiz e da una doppietta su calcio di rigore da parte del capitano Lorenzo Insigne.

La cronaca di Napoli-Bologna

Primo tempo

Il Napoli la sblocca al 18^ minuto con Fabian Ruiz, bravo a sorprendere il portiere dal limite dell’area grazie ad uno splendido piazzato di interno sinistro. Al 40^ l’arbitro Serra con l’ausilio del Var assegna un calcio di rigore agli uomini di Luciano Spalletti per un fallo di mano di Gary Medel. Dal dischetto va Lorenzo Insigne, la infila all’angolino alla destra di Skorupski. Termina dopo un solo minuto di recupero il primo tempo sul risultato di 2-0 in favore della squadra di casa.

Secondo tempo

I partenopei gestiscono bene il vantaggio e al 61^ Victor Osimhen si conquista un preziosissimo calcio di rigore. Lorenzo Insigne dagli undici metri segna ancora, mettendola di nuovo alla destra del portiere, che tra l’altro aveva anche intuito l’angolo. Al 73^ calcia di potenza dalla distanza Zambo Anguissa, ma è la traversa a negargli la gioia del gol. Nel finale crescono un pò i rossoblù, ma senza mai riuscire a rendersi realmente pericolosi in avanti. Finisce senza recupero il match, con un Napoli che dunque vince e si riconferma in testa alla classifica.

Il tabellino di Napoli-Bologna 3-0

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Elmas (30′ st Mertens), Anguissa (30′ st Demme), Fabian Ruiz; Lozano (21′ st Politano), Osimhen, Insigne (20′ st Zielinski). A disposizione: Meret, Marfella, Ghoulam, Juan Jesus, Zanoli, Lobotka, Petagna. Allenatore: Domenichini (Spalletti squalificato).

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Mbaye (17′ st Skov Olsen), Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez (30′ st Binks), Svanberg, Hickey; Orsolini, Vignato; Barrow. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Binks, Dijks, Cangiano, Pyyhtia, van Hooijdonk, Santander, Schouten, Sansone. Allenatore: Mihajlovic.

ARBITRO: Serra di Torino

MARCATORI: 17′ pt Fabian Ruiz, 41′ pt su rig. e 17′ st su rig. Insigne.

NOTE: Ammoniti: Anguissa (N); De Silvestri, Medel (B). Recupero: 1′ pt e 0′ st

Articoli correlati

Back to top button