Serie Minori

Molfetta, Strambelli: «Ogni partita di questo girone è difficile»

Molfetta, Strambelli: «Ogni partita di questo girone è difficile»

 

Si è concesso ad una breve intervista ai nostri microfoni il bomber del Molfetta, Nicola Strambelli, il quale domenica affronterà al Poli la capolista Taranto, in una gara che può valere molto in chiave promozione. Strambelli ha parlato del campionato fin ora disputato dalla sua compagine e ha espresso alcuni pareri sulla squadra di mister Laterza.

Lei è stato il trascinatore del Molfetta in questa stagione, con l’obiettivo della salvezza raggiunto con largo anticipo. Domenica al Poli arriva il Taranto, reduce da una sconfitta e in cerca di riscatto. Come avete preparato la partita?

Per me è stata senza dubbio una stagione positiva dal punto di vista realizzativo, sono felice anche per la squadra che ha raggiunto l’obiettivo della salvezza in anticipo. Non nascondo di voler fare altri gol da qui fino al termine della stagione, perché, a livello personale, vale molto.
Il Taranto verrà a Molfetta e avrà voglia di rifarsi, ma troverà di fronte noi che vorremo ben figurare e fare la nostra partita. In settimana ci siamo allenati come sempre, determinati e concentrati.

Ci dia un parere sulla lotta per la promozione in C. Chi vede favorita per la vittoria del campionato?

Sicuramente, fino alla fine, sarà una bella lotta. Il Picerno, vincendo il recupero, andrebbe ad una sola lunghezza dal Taranto, ma come sappiamo mancano ancora parecchi punti e ogni partita di questo girone è difficile, non c’è mai un risultato scontato. Credo che il Taranto possa sfruttare il vantaggio che ha, per poter vincere il campionato.

Quale giocatore toglierebbe al Taranto, domenica?

Sinceramente non toglierei nessuno al Taranto, come non toglierei nessuno al Molfetta, perché domenica voglio che sia una partita divertente e spero di poter far bene io, come tutto il Molfetta.

FONTE: notiziariodelcalcio

Articoli correlati

Back to top button