Serie A

TCN – Moggi: “Pistocchi e Ziliani sono due poveri diavoli: presto il primo andrà a processo”

Moggi su Pistocchi e Ziliani

A margine della presentazione del suo libro “Il pallone lo porto io” per lo Juventus Club Angri, Luciano Moggi ha rilasciato queste dichiarazioni: Pistocchi e Ziliani sono due poveri diavoli, che sono stati messi dietro a una scrivania perché altro non sapevano fare. Pistocchi oltretutto pensa che l’artefice di questa situazione (Calciopoli, ndr) siano il sottoscritto e la Juventus, per cui scrive cose… Tra l’altro vi volevo anticipare anche che a dicembre a Monza ci sarà un processo contro Pistocchi ed è già stata fissata la data. Pensate che lui ha fatto anche cose un po’ particolari tanto è l’odio che ha dentro di sè, facendo dichiarazioni per mettere il sottoscritto contro tutti. E ha fatto più volte dichiarazioni contro la Juventus, che denigra costantemente. Idem Ziliani“.
MOGGI SU MARADONA: ALTRO CHE CRISTIANO RONALDO
MOGGI SU PAVEL NEDVED

La Juventus ha un tracciato un po’ particolare su queste cose: ha detto di non voler rispondere per non dare soddisfazione a chi non merita. Io non so se sia questa la strada più giusta. Quando stavo alla Juventus ero un attaccabrighe e me li andavo a cercare, quindi sono due modi diversi di vedere le cose. Andrea Agnelli invece è un tipo più calmo che ragiona di più: ha imparato da noi per 12 anni e gli abbiamo insegnato di tutto e di tutti. Questo non gliel’abbiamo insegnato noi e l’ha imparato da solo. Non so se sia meglio tacere facendo parlare a vuoto tutti quanti, ma d’altra parte i risultati sono a favore della Juventus. Quando viene citato il nome di Pistocchi mi dà pure fastidio mettere il suo nome in giro. Quando lui dice che la Juventus ha rubato a Milano si dimentica che a imbrogliare contro l’Inter è stato Spalletti (ride, ndr) e i bianconeri ne hanno approfittato”.
MOGGI SU SENSI

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button