Milan – Udinese, Gattuso studia il cambio di modulo: “Possibile il 3-4-1-2”

Lazio su Gattuso

Milan - Udinese, un cambio di modulo necessario per Gattuso. Il tecnico dei rossoneri studia un nuovo schieramento da qui a fine stagione

Per Milan – Udinese Gattuso potrebbe rivedere forma al suo Milan. I rossoneri si apprestano ad un possibile cambio di modulo, come preannunciato dal tecnico in conferenza stampa alla vigilia.

Milan – Udinese, un cambio di modulo necessario per Gattuso

A Gattuso sono piaciuti molto gli ultimi 20′ di Genova contro la Sampdoria. Nonostante la sconfitta, il Paquetà visto trequartista centrale a Marassi ha convinto. Proprio per questo Gattuso in vista di Milan – Udinese ha in mente un cambio di modulo. 

Maggiore copertura dietro (difesa a tre) con esterni che abbiano propensione anche difensiva come Calabria o Conti a destra e Rodriguez a sinistra. In avanti tandem d’attacco Piatek-Cutrone e Paquetà nel suo naturale ruolo di trequartista come faceva in Brasile. In mediana si dovrebbe rivedere Kessié insieme a Bakayoko per garantire una buona protezione alla retroguardia.

Questo il possibile schieramento del Milan da qui al finale di stagione, che vede la squadra di Gattuso ancora protagonista su due fronti.

TAG