Serie A

Milan, Tomori è insostituibile: l’inglese al centro del progetto

L'ex Chelsea è uno dei difensori centrali più forti del campionato

Nel Milan Tomori è insostituibile: il 23enne ha scalato le gerarchie ed a suon di prestazioni convincenti è sempre più titolare. Nato in Canada da genitori nigeriani, è cresciuto in Inghilterra. Tomori è un difensore centrale forte fisicamente e molto aggressivo. È molto atletico e veloce, oltre a essere forte negli interventi in tackle, nel gioco aereo, nelle intercettazioni e nei contrasti. Inoltre dispone di buone doti di impostazione.

Milan, Tomori è insostituibile

L’anno scorso l’ex Chelsea ha totalizzato 17 presenze condite da un gol, quest’anno, invece, è a quota 7 partite. Soltanto nel posticipo con l’Atalanta ha ricevuto la sua prima ammonizione. Numeri da leader difensivo per il centrale, che ha letteralmente rubato il posto da titolare ad Alessio Romagnoli, ed insieme a Simon Kjaer compone una delle coppie centrali più forti del campionato.

Articoli correlati

Back to top button