Serie A

Milan, slitta il rientro in campo di Ibrahimovic

Per il ritorno in campo di Zlatan Ibrahimovic potrebbe volerci più tempo. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sul rientro in campo dello svedese.

Le ultime sulle condizione dello svedese

Zlatan Ibrahimovic non partirà insieme al resto della squadra per Lecce, dove oggi il Milan è chiamato a scendere in campo per la 18esima giornata di Serie A, preferendo restare a Milanello per continuare ad allenarsi, così da non perdere un ulteriore giorno e mezzo di lavoro sulla tabella di marcia.
Il campione svedese è tornato a sentire dolore al ginocchio, negli ultimi giorni in allenamento per testare la completa stabilità, posticipando ancora una volta il suo rientro in campo.

Resta difficile, quindi, ipotizzare una data precisa per il suo ritorno. Secondo le stime iniziali il rientro doveva concretizzarsi ad inizio 2023, poi rimandato a fine mese, poi al derby con l’Inter del 5 febbraio, infine a Milan-Tottenham di metà febbraio. Ma la sensazione è che difficilmente riuscirà considerata l’elevata età dell’attaccante (41 anni) e l’operazione al ginocchio sinistro nel maggio scorso che sta compromettendo il suo percorso riabilitativo.

Articoli correlati

Back to top button