Serie A

Milan-Sassuolo 1-1: a Politano risponde Kalinic

L’ultimo match della 31^ giornata di Serie A è Milan-Sassuolo. Gli uomini di Gattuso arrivano da una grandissima prestazione fatta nel derby contro l’Inter (0-0) e sono pronti a cercare i tre punti stasera. Situazione analoga, ma non facile per i neroverdi che, a San Siro, non avranno gioco facile. Il Sassuolo è distante solo 2 punti dalla zona retrocessione, il Milan è in piena zona europea, con la Fiorentina con il fiato sul collo, ad un solo punto lontana. Una gara che si preannuncia entusiasmante per entrambe le formazioni.

 

CRONACA DEL MATCH

Con il Milan che batte il calcio di inizio, parte il match night a San Siro. Pochi minuti di gioco e Romagnoli si infortuna. Il giocatore rossonero lascia il campo, al suo posto Musacchio. Primo quarto d’ora di gioco è tutto degli uomini di Gattuso, che, con un elevato possesso palla provano ad andare in gol in vari modi. Al 25′ minuto di gioco ancora 0-0 tra le due squadre. Il Milan pressa, ma è poco preciso. Rogerio del Sassuolo commette un brutto fallo. Giallo per lui. Minuto 32, rossoneri insidiosi con Calhanoglu, la difesa intercetta. Grande prestazione dell’attaccante turco in forza al Milan, stasera in campo è inarrestabile, sempre sulla palla, tante occasioni create. La formazione di Iachini non riesce a stare dietro alla squadra ospite e si rendono molto fallosi, altro giallo: Mazzitelli. Ancora in avanti il Milan che prova a chiudere la prima fase di gioco in vantaggio. L’orologio segna 44′ minuti. Dopo due minuti di recupero, l’arbitro fischia e manda tutti negli spogliatoi. Primo tempo 0-0.

Squadre che tornano in campo e si riprende con la seconda fase di gioco. Le due formazioni si dispongono sul rettangolo di gioco senza alcun cambiamento, si riparte con gli stessi giocatori. il Milan si fa vedere subito in avanti, prima con Kessie, che prova a infiltrare la palla, ma nessuno si inserisce, poi con Abate. Ignazio Abate viene servito con un perfetto passaggio in area di rigore, tiro di testa, ma palla alta sopra la traversa. Occasionissima Milan! Primo cambio nelle file del Sassuolo: fuori Berardi, dentro Ragusa. Gattuso sceglie di mandare negli spogliatoi Abate e di inserire André Silva. Secondo cambio per i rossoneri. Non si fermano con le sostituzione, ecco che Iachini toglie Sensi ed inserisce cassata, siamo al 58′ minuto di gioco, forze nuove in campo. Gol del Sassuolo. Politano manda in rete la palla al 75′ minuto di gioco. Gran gol di Politano che in seguito ad un passaggio fuori area di Mazzitelli, manda in rete la palla nell’angolino in basso a sinistra. Palla al centro, si riparte, Milan che prova subito a rimediare e a riportare il risultato in parità con Calhanoglu, la difesa intercetta. Mancano 8 minuti di gioco più recupero, il Milan dovrà essere più preciso se vorrà ribaltare il risultato. Sassuolo attento nel mantenere il risultato. Un altro giallo per il Milan, gioco pericoloso da parte di Bonucci. Grande giocata di Cutrone che prova a sorprendere la difesa del Sassuolo, arriva in area di rigore, tira e palla sopra la traversa. Rimessa per gli ospiti. Ancora Milan! Questa volta ci prova Kalinic, palla sopra la traversa, ancora. Ancora Nikola Kalinic, questa volta la palla entra nella rete: gol del Milan. Rossoneri incontenibili, provano a passare in vantaggio adesso, ci prova Kessie. Il quarto uomo segnala 5 minuti di recupero a San Siro prima del triplo fischio finale per chiudere la sfida tra Milan-Sassuolo. Milan continua a pressare nell’area di rigore degli ospiti, si cerca il gol. Kalinic ancora tiro sopra la traversa, al 92′. Calhanoglu, indubbiamente il migliore in campo questa sera, prova a mettere il suo sigillo in questa gara. Nulla di fatto. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi e dichiara finita la gara. Milan-Sassuolo 1-1.

TABELLINO E PAGELLE MILAN-SASSUOLO

MILAN (4-3-3): Donnarumma 5,5; Rodriguez 5, Romagnoli SV (Musacchio, 6′, 5), Bonucci 6, Abate 5,5 (André Silva, 55′, 6),; Bonaventura 6, Biglia 5, Kessie 6; Suso 6, Cutrone 6 (Kalinic, 67′, 6,5), Calhanoglu 7. Allenatore: Gattuso

SASSUOLO (3-5-2): Consigli 6; Lemos 5, Acerbi 5, Peluso 5,5; Lirola 6, Mazzitelli 5, Sensi 5,5 (Cassata, 58′), Missiroli 6, Rogerio 5 (Dell’Orco, 67′); Berardi 5 (Ragusa, 55′) Politano 5,5. Allenatore: Iachini.

Arbitro: Pairetto L.

Marcatori: Politano (S, 75′), Kalinic (M, 86′)

Ammoniti: Kessie (M, 21′), Rogerio (S, 29′), Mazzitelli (S, 41′), Musacchio (M, 74′), Bonucci (M, 82′)

MIGLIORE DEL MATCH  Calhanoglu – Milan: 7. Il giocatore turco era incontenibile. Non ha perso una palla e ha provato in tutti i modi a fare gol, dal primo all’ultimo minuto.

PEGGIORE IN CAMPO  Berardi – Sassuolo: 5. Mai veramente in gioco, spento e inconcludente.

Articoli correlati

Back to top button